News archive 26/05/2019

E' TEMPO DI ENTRARE NELLA STORIA

Finali CUN: L'ultimo sforzo per la gloria. Le finaliste dei tre tornei

Riccardo Lionetto - 

Conosciamo meglio, qundi, le nostre finaliste:

ALCIONE

Cominciamo, indubbiamente, dalla squadra più forte del Mondo CUN. Questa affermazione, piuttosto esplicita, è frutto dei numeri e delle prestazioni fornite in campo da parte degli uomini di Samet Hoxhaj: 16 vittorie e una sola sconffitta.

Oltre ad essere in corsa su due fronti, come già anticipato prima, l'Alcione ha il difficilissimo compito di riconfermarsi campione e, dunque, aver la pressione di partire con tutti i favori del pronostico.

Attenzione, però, la finalista sarà il Cambusa: l'unica squadra che è riuscita a battere i Campioni in carica.

 

CAMBUSA

Ed ecco, dunque, l'altra finalista del Trofeo degli Atenei. Una squadra che, alla prima giornata, riusciva a battere i neocampioni del CUN, doveva essere per forza una predestinata. Fiano e compagni hanno stupito tutti nella fase invernale: 8 vittorie su 8, bottino pieno. Il loro cammino complessivo è di 14 vittorie e 2 sconfitte.

La vittoria proprio contro l'Alcione ha aperto un cerchio, i granata hanno bisogno dell'ultimo tassello per chiuderlo.

 

MILANESI SMOG

Arriviamo ad una delle finaliste di Coppa delle Università.

Quest'anno è stata un'annata altalenante per la squadra di Bianchi che, a causa di assenze e prestazioni opache, non è riuscita a mantenere uno standard continuo e più consono ai nerazzurri.

I Milanesi sono stati eliminati ai gironi del Trofeo degli  Atenei e sono usciti in Coppa Benedetta d'Intino per mano dello Schalke 0 Fiato.

Il cammino in Coppa, però, è stato fenomenale: 18 reti segnate e solo 5 subite in tre partite. Adesso Bianchi e compagni hanno l'occasione di togliersi una grossa soddisfazione che, dopo una stagione simile, significherebbe davvero tanto.

 

BRERA

Un gruppo unito e determinato trascinato da un Top Player come Busà: questo è il sunto perfetto per il Brera. Una squadra partita da lontano e che, senza presunzione, è arrivata fino in fondo. Dopo aver perso i Play Off per accedere al Trofeo degli Atenei, i biancoblu hanno cominciato a macinare gioco e risultati in Coppa delle Università: 6 vittorie e una sola sconfitta in questa competizione.

Adesso, davanti a loro si cela una grossa chance: il Brera è pronto a dar battaglia e portarsi a casa la Coppa delle Università.

 

AS ENSIO 4-1

Entusiasmo, passione, bel gioco, senso di sportività e un pizzico di follia: una squadra con queste caratteristiche doveva per forza arrivare in fondo a qualche competizione e l' As Ensio si merita la finale di Coppa Benedetta d'Intino. La cosa che colpisce, nei verdeoro ,è proprio la capacità di reagire a qualsiasi avversità e quindi di lottare fino all'ultimo secondo: quattro vittorie su quattro in questa competizione e un buonissimo cammino, nel Trofeo degli Atenei, terminato in semifinale. Davanti si troverà l'Alcione che:

  - In caso di vittoria del Trofeo degli Atenei, punterà al Double;

 - In caso di sconfitta, vorrà chiudere la stagione con un titolo, a tutti i costi.

 

La sfida è difficilissima, ma la squadra di Campagnoli ha dimostrato di saper superare ogni limite.

Finale di stagione CUN: nulla è scontato. 

Appuntamento, dunuque, Lunedì 27 Maggio :

-h 21:00 Milanesi Smog-Brera

-h 22:00 Cambusa-Alcione