News archive 22/09/2019

TRA CONFERME E NOVITA'

Manca sempre meno: il Campionato Universitario è alle porte

Valerio Tubercolo - 

La nuova stagione è ai nastri di partenza, le squadre sono nel pieno periodo di rodaggio e, tra conferme e novità, il Campionato Universitario inizierà a breve: mancano ormai meno di 50 giorni al calcio d'inizio del Torneo più avvincente e multimediale di Milano e tutti sono già in fibrillazione. La voglia di tornare in campo è tanta, così come l'aspirazione di migliorare quanto fatto nell'ultima edizione.

 

IL TORNEO

Il Campionato Universitario è arrivato alla sua decima edizione e conterà ben 45 squadre appartenenti alle varie Università milanesi, ripartite in due Divisioni. Dopo la prima fase di sola andata e in base al posizionamento ottenuto, si disputeranno il Trofeo degli Istituti e la Coppa delle Superiori che ci terranno compagnia fino alla fine della stagione, oltre alla Coppa Sponsor che si svolgerà in parallelo e comprenderà tutte le squadre iscritte. Ogni gara sarà ripresa in 4K, avrà il servizio fotografico e quello redazionale, oltre alla telecronaca. Vivi un'esperienza professionistica con i tuoi amici, vivi il Campionato Universitario da protagonista. 

LE SQUADRE

Durante le ultime settimane sono tante le squadre che hanno ri-confermato l'iscrizione al Campionato: CAMBUSA F.C ha voglia di vincere qualcosa dopo aver dimostrato a tutti di esserne capace, vista la grande mole di gioco che produce.

L'AC BRERA continuerà a lottare ad ogni match sostenuta dal suo meraviglioso pubblico, con l'intento almeno di replicare l'utlima annata. Il CIZETA, invece, con qualche nuovo innesto potrebbe essere davvero pericoloso e rivelarsi davvero una gradevole sorpresa.

Un'altra squadra vogliosa di ripetere la grande stagione passata è l'AS ENSIO 4-1, cha voglia di confermarsi come una delle squadre migliori della manifestazione e riprenderà il cammino con un unico obiettivo: vincere un altro trofeo, sogno della NABA F.C, che punta ad una stagione di alto profilo.

Oltre alle vecchie squadre, ovviamente, ce ne saranno di nuove pronte a mettere in difficoltà le altre, mostrando tutto il loro potenziale: lo SLEAL MADRID, ad esempio, nasce dalla fusione del CSKA LA RISSA e della DINAMO BIEF, compagini storiche del CUN che hanno deciso di fondersi per tentare di arrivare più in alto possibile, mettendo insieme i talenti delle due squadre: chissà che non si riveli una scelta corretta.

TETTENHAM FC, invece, prende forma dalle "ceneri" dell'AMALGAMA che nella scorsa stagione ha fatto vedere sprazzi di buon calcio, senza però troppa continuità: l'obiettivo è quello, crescere sotto più aspetti, dalle prestazioni di campo all'affiatamento di gruppo.

 

Sei pronto a vivere un'esperienza di calcio amatoriale senza eguali? I presupposti per una grande stagione ci sono tutti, non rimane che iscriverti se non l'hai ancora fatto! Gioca il Campionato Universitario, gioca con CUN.