News archive 02/12/2019

CAMPIONATO UNIVERSITARIO: IL PUNTO

Dopo le prime tre giornate, questa è la situazione

- Valerio Tubercolo -

Il Campionato Universitario è giunto ormai alla 4^ giornata: tra conferme e novità l'inizio di stagione è stato davvero avvincente!

In I DVISIONE, nella Lega Calcio Bocconi, il PSV Endovena e lo Sleal Madrid conducono a punteggio pieno sulle altre (dopo tre partite), trascinate dai gol di Zamperetti e Brebbia. Con due gare giocate ed altrettatnte vittorie, invece, lì vicino ci sono l'Herta Belino e Perofil, due new entry che giocano davvero bene al calcio. In difficoltà Roma Capoccia: sfortunati ed inconcludenti, i ragazzi di mister Perrone devono rimboccarsi le maniche e cambiare registro, stesso discorso per il Misà Dino. Situazione opposta, invece, per le due squadre erasmus: ESN Badaboom ha 3 punti in classifica, ha mostrato sprazzi di buon calcio e può contare sulla forza del collettivo. Big Boys Club, al tempo stesso, sta riscontrando qualche difficoltà di troppo ed occupa l'ultimo posto in classifica.

Nella Lega Calcio Cattolica è Winelivery a guardare tutti dall'alto: 7 punti in 3 gare ed una squadra cinica e compatta. Le "grandi" del girone, AS Ensio4-1, Milanesi Smog e Cambusa 2.0 lotteranno fino alla fine per le prime quattro posizioni e dimostrano tutta la loro forza ogni qualvolta scendono in campo: le avversarie sono avvisate. Bene, inoltre, La Smadonnina: la nuova squadra di ragazzi provenienti dalla Capitale sta macinando gioco e punti, rivelandosi una delle soprese del girone. Dove potranno arrivare Pallastrelli &Co.? In fondo alla classifica, a 0 dopo 3 giornate, troviamo Pan Puglia (che ha affrontato tutti avversari di alto livello), 5 Stelle Sammontana (alla prima apparizione) e CAM Mercedes Lecce, alle prese con i soliti problemi.

 La situazione nella Lega Calcio Statale, invece, è più equilibrata ed ognuna delle partecipanti può ambire alle massime posizioni: l'AC Brera Pasteur, dopo il pareggio ottenuto nel match inaugurale, ha trovato due vittorie consecutive che la proiettano in testa al girone dopo tre gare, seguita da I Ragazzi del Lago e dalla Banda de Porta Romana: squadre esordienti che possono considerarsi outsider a tutti gli effetti. Dopo le prime tre partite gli aspetti positivi sono stati di gran lunga superiori a quelli negativi, attenzione. Chiavo Veronica e AC Puddra 2.0, invece, stanno faticando di più rispetto alla passata stagione ma sicuramente ritroveranno punti e certezze. I Rythmoteque Boys, new entry di qualità, hanno raccolto 4 punti in 3 gare e faranno di tutto per migliorare la loro mediocre situazione attuale di classifica. Ci sarà tanto da lavorare, invece, per Hellas Madonna, Stella Rotta ed I Fioi, ancorate nelle zone calde e in difficoltà rispetto alle altre.

Le Altre Leghe, poi, vedono il Cizeta in testa a puntreggio pieno dopo prestazioni più che convincenti. Subito dietro i giallorossi troviamo l'FC Arrowsticino, compagine lunga e di qualità, che con le sue trame di gioco sta mettendo in difficoltà chiunque, anche lo stesso Partizan Degrado, squadra che ha raggiunto per due stagioni consecutive le semifinali. In ripresa Golden Boys: dopo un inizio difficile capitan Gigliotti ha strigliato i suoi, che hanno risposto sul campo ottenendo due vittorie nelle ultime due. Scrotone e La Strada, al primo anno di partecipazione, si stanno pian piano calando nella competizione, lottando ad ogni gara con il coltello tra i denti. A 0 punti, infine, troviamo Naba e Tettenham, bisognose di un cambio di passo. A secco con loro. ma non così male dal punto di vista tecnico, c'è Pecora Matta: i gialloneri dopo due gare avrebbero meritato almeno un punto in classifica, ma il campionato è ancora lungo!

La II DIVISIONE, infine, vede in testa Ac Tua e Rozzangeles con 7 punti nelle prime tre partite. Seguono FC Affori ed FC Athos a 6. Bene Patellani Street che, dopo aver riposato alla prima e pareggiato alla seconda, ha trovato la vittoria nell'ultimo turno ai danni del Virtus Mandella, ultimo al momento con 0 punti in classifica. Antico Vinaio, I Cavalli e Naba 2 devono migliorare dal punto di vista del gioco se vogliono guadagnare posizioni e svolgere un campionato di alto profilo.