Archivio news 04/03/2019

TROFEO DEGLI ATENEI AGLI SGOCCIOLI

State pronti: a spostare l'ago della bilancia sarà l'ultima giornata

Maria Maltagliati - 

I 4 gironi di questo Trofeo Degli Atenei sono stati molto combattuti e il bello arriva proprio ora. Il Girone A vede in testa F.C MBARDINAZZO che con 3 punti su Cambusa F.C. e Roma Capoccia sembra la favorita dovendo sfidare ancora solo il fanalino di cosa CSKA Larissa che, con 0 punti, non riesce ad avere un ruolo rilevante nel girone. Roma Capoccia dovrà rivedere la propria difesa che ha già subito 8 goal in 2 partite, se vuole strappare all'ultimo il secondo posto agli avversari.

Il Girone B è sulla stessa lunghezza d'onda del primo e a fare da capofila questa volta è l'Alcione 1990 che con 6 punti, solo 2 goal subiti e un attacco stellare dimostra perchè, abbia il titolo di campione sul petto e stacca di 3 punti i Milanesi Smog e Wengè. Queste ultime hanno raggiunto le stesse statistiche sia come punti sia come goal fatti e subiti, si prospetta dunque una terza partita proprio all'ultimo sangue. Chiude l'Euromilano con 0 punti che dovendo sfidare la prima del girone, dovrà chiudere qualsiasi spazio in difesa ed evitare la sfilza di reti già subite.

E' tutta un'altra storia il Girone C con Sesto Best e AS-ENSIO4-1 in vetta con 6 punti mentre Dinamo Bief e Cizeta F.C.  ancora a secco. Le sorti di questo girone sono molto chiare, gli occhi sono quindi tutti puntati sull'ultimo scontro tra le prime due.

Infine il Girone D viene dominato dallo Schalke 0 Fiato a 6 punti con ben 0 reti subite. A seguire Partizan Degrado e Shelby CO LTD a 3 punti con rispettivamente una difesa e un attacco da migliorare. L'Aston Birra dovrà certamente dimenticarsi delle partite giocate e cercare almeno di affrontare l'ultima con la voglia di fare qualche goal per la gloria per spostare l'attenzione dai 10 subiti.