PRIMA DIVISIONE
7 a side football - Male
   Mon 21 November '22 - 8:55 PM - 1st MATCH DAY
   S. Ambrogio Palace - A
Line-ups
Comments
Notes
Buona gara, dietro regge bene l'urto, e quando ha spazio si spinge tanto in avanti.
6.5
Moto perpetuo, corre dappertutto e per tutta la gara, fa tante cose belle, gli manca solo il gol.
6.5
Ottimo primo tempo, si fa notare tante volte, nella ripresa ci prova, ma cala parecchio.
6.5
Sul missile di Cecala non può niente, per il resto è ordinaria amministrazione.
6
Dentro qualche scampolo di gara, solita grinta al servizio della squadra.
6
Corre tanto, ma spesso a vuoto, non riesce ad incidere in fase offensiva, dietro è diligente.
6
Uno dei più propositivi, ci prova parecchio, soprattutto da fuori, non riesce a trovare la giocata vincente.
6.5
In mezzo al campo battaglia con tutti, ma non riesce a mettere ordine come vorrebbe.
6
Il migliore, in maniera assoluta, pericolo costante per gli avversari: segna un gran gol e ne sfiora almeno altri due.
7
I suoi giocano bene, sono ordinati, ma verticalizzano poco e non riescono a chiudere la gara, regalando di fatto un punto agli altri.
6.5
 
Fisicamente aiuta tanto la squadra, uno dei più vogliosi nelle fila di Militerni.
6.5
Non sembra sempre sicuro, ma sul gol non è assolutamente colpevole, per il resto se la cava.
6
Prova sempre a muoversi in mezzo alle linee, a volte riesce a creare pericoli, ma non riesce a dare continuità alla manovra. Comunque uno dei migliori dei suoi.
6.5
Combatte in fascia, non riesce a farsi notare davanti, dietro non commette errori.
6
Davvero sfortunata la sua punizione in apertura (palo-palo), per il resto lotta dietro, ma non sempre è lucido.
6
Salva baracca e burattini con il suo solito destro magico, ma fino a quel momento anche lui aveva faticato.
7
Spiace punire il capitano, ma è troppo impreciso e davanti non riesce mai a fare male.
5.5
Anche lui spento come poche volte, salva la sua prestazione con la giocata che porta al gol di Cecala.
6
Qualche sprazzo di campo, per il resto prova a condurre i suoi dalla panchina: poco da salvare, se non il punto che si porta a casa.
6
Buona gara, dietro regge bene l'urto, e quando ha spazio si spinge tanto in avanti.
6.5
Moto perpetuo, corre dappertutto e per tutta la gara, fa tante cose belle, gli manca solo il gol.
6.5
Ottimo primo tempo, si fa notare tante volte, nella ripresa ci prova, ma cala parecchio.
6.5
Sul missile di Cecala non può niente, per il resto è ordinaria amministrazione.
6
Dentro qualche scampolo di gara, solita grinta al servizio della squadra.
6
Corre tanto, ma spesso a vuoto, non riesce ad incidere in fase offensiva, dietro è diligente.
6
Uno dei più propositivi, ci prova parecchio, soprattutto da fuori, non riesce a trovare la giocata vincente.
6.5
In mezzo al campo battaglia con tutti, ma non riesce a mettere ordine come vorrebbe.
6
Il migliore, in maniera assoluta, pericolo costante per gli avversari: segna un gran gol e ne sfiora almeno altri due.
7
I suoi giocano bene, sono ordinati, ma verticalizzano poco e non riescono a chiudere la gara, regalando di fatto un punto agli altri.
6.5
 
Fisicamente aiuta tanto la squadra, uno dei più vogliosi nelle fila di Militerni.
6.5
Non sembra sempre sicuro, ma sul gol non è assolutamente colpevole, per il resto se la cava.
6
Prova sempre a muoversi in mezzo alle linee, a volte riesce a creare pericoli, ma non riesce a dare continuità alla manovra. Comunque uno dei migliori dei suoi.
6.5
Combatte in fascia, non riesce a farsi notare davanti, dietro non commette errori.
6
Davvero sfortunata la sua punizione in apertura (palo-palo), per il resto lotta dietro, ma non sempre è lucido.
6
Salva baracca e burattini con il suo solito destro magico, ma fino a quel momento anche lui aveva faticato.
7
Spiace punire il capitano, ma è troppo impreciso e davanti non riesce mai a fare male.
5.5
Anche lui spento come poche volte, salva la sua prestazione con la giocata che porta al gol di Cecala.
6
Qualche sprazzo di campo, per il resto prova a condurre i suoi dalla panchina: poco da salvare, se non il punto che si porta a casa.
6
CECALA AGGUANTA GIUSSANI, PATTA FRA PORTA ROMANATRA E RYTHMOTEQUE BOYS - Riccardo Garbarino -

Partono con un 1-1 alla prima, Porta Romanatra e Rythmoteque Boys: risultato che sta stretto agli uomini di Miola, ringraziano e si salvano quelli di Militerni. I ragazzi in bianco conducono il match per quasi tutta la gara: sicuramente la loro pecca è quella di tenere molto il pallone, senza dare continuità alla fase offensiva, Miola dovrà lavorare un pochino su qualche palla in verticale in più. Rythmoteque, con le perdite di Perona, Berti e Rodriguez, appare spuntata e poca cattiva, in più mostra una tenuta fisica rivedibile. Jarach in apertura illude: punizione rasoterra del centrale e palla che sbatte sul palo per finire sull'altro palo e uscire beffardamente dalla porta. Sarà l'unica occasione dei rosanero fino al pari di Cecala. Nel mezzo Porta Romanatra conduce il gioco e passa con una bella invenzione al limite di Giussani. Lo stesso Giussani, Macias e Buò ci provano nella ripresa a chiudere la gara, ma la mira è imprecisa. Non quella di Cecala: a otto dalla fine il centrocampista, dopo una bella giocata di Matti a liberarlo, scaglia il pallone del pareggio sotto il sette. Il pari rivitalizza Rythmoteque che sfiora la beffa con un tocco da pochi passi di Matti su una punizione di Guerra. Finisce 1-1, Porta Romanatra si rammarica, Rythmoteque tira un sospiro di sollievo.