PRIMA DIVISIONE
7 a side football - Male
   Mon 21 November '22 - 9:40 PM - 1st MATCH DAY
   Pozzo Bridge - A
Line-ups
Comments
Notes
Gioca una partita di livello, combatte su ogni pallone, serve bene i compagni e segna il gol del momentaneo 2 a 0.
7.5
Viene ammonito ma per il resto gioca una partita ordinata e gestisce molto bene il gioco con i compagni.
7
Quando entra in campo ci mette tanta corsa e determinazione per onorare l'ottima partita della Virtus.
6.5
Segna una rete, ma avrebbe potuto segnarne di più. Pecca di precisione sotto porta ma nel complesso gioca un'ottima prestazione ed è sempre un pericolo per la difesa.
7.5
I suoi compagni monopolizzano il possesso, non ha molto da parare in realtà, ma quando chiamato in causa risponde presente e finisce l'incontro con un clean sheet.
7
La difesa della Virtus funziona bene anche grazie a lui, non gli sfugge quasi niente e fa ripartire la squadra con ordine e determinazione.
7
Corre tantissimo nella zona centrale del campo, compie numerosi contrasti e recupera palloni, la prestazione di un vero centrocampista di sostanza.
7
Non è il più agile in campo, ma gestisce il possesso con pazienza, distribuisce bene il pallone e trova anche un gran gol da calcio di punizione.
7
x2  
Segna due belle reti e merita la nomina di migliore in campo. Oltre ai gol dimostra di essere in gran forma, corre tanto, si smarca in continuazione e lotta su ogni pallone.
8
 
Subisce sei gol, ma in parte salva la sua squadra che quella che poteva diventare una punizione ben più severa.
5.5
La retroguardia dei Buen As Noche fatica per tutta la partita e lui con essa. Rimane lucido nel primo tempo, non nel secondo.
5
In una gara abbastanza nervosa anche lui finisce nella lista degli ammoniti, per il resto è costretto a soffrire li dietro insieme ai suoi compagni di reparto.
5
In una giornata no per la sua squadra anche lui non riesce ad emergere nel corso di un incontro molto complicato.
5
Non demorde, ma la sua tenacia non è sufficiente per fermare la continua avanzata della Virtus Cannoleria.
5
Il centrocampo è in mano avversaria, prova a mettere pressione ma spesso viene aggirato dal palleggio della Virtus.
5
Non si arrende anche quando i giochi sono già chiusi, il suo atteggiamento è propositivo ma non è sufficiente in una partita completamente dominata dagli avversari.
5
Anche lui soffre e non poco a centrocampo, dove non riesce a far ripartire la squadra e fatica a contrastare gli avversari in fase difensiva.
5
Il possesso palla dei Buen As Noche è quasi nullo, nemmeno lui riesce a dare quel qualcosa in più che potrebbe aiutare la manovra della sua squadra.
5
In attacco la situazione è complicata, non riesce a far salire la squadra e i compagni raramente riescono a servirlo con dei palloni giocabili.
5
È sfortunato nell'occasione del suo autogol, per il resto ci mette l'impegno ma non riesce a rendersi mai pericoloso nei pressi dell'area avversaria.
5
Anche lui ci prova, vuole il pallone, lo cerca, ma una volta ottenuto viene immediatamente chiuso dalla difesa avversaria.
5
Gioca una partita di livello, combatte su ogni pallone, serve bene i compagni e segna il gol del momentaneo 2 a 0.
7.5
Viene ammonito ma per il resto gioca una partita ordinata e gestisce molto bene il gioco con i compagni.
7
Quando entra in campo ci mette tanta corsa e determinazione per onorare l'ottima partita della Virtus.
6.5
Segna una rete, ma avrebbe potuto segnarne di più. Pecca di precisione sotto porta ma nel complesso gioca un'ottima prestazione ed è sempre un pericolo per la difesa.
7.5
I suoi compagni monopolizzano il possesso, non ha molto da parare in realtà, ma quando chiamato in causa risponde presente e finisce l'incontro con un clean sheet.
7
La difesa della Virtus funziona bene anche grazie a lui, non gli sfugge quasi niente e fa ripartire la squadra con ordine e determinazione.
7
Corre tantissimo nella zona centrale del campo, compie numerosi contrasti e recupera palloni, la prestazione di un vero centrocampista di sostanza.
7
Non è il più agile in campo, ma gestisce il possesso con pazienza, distribuisce bene il pallone e trova anche un gran gol da calcio di punizione.
7
x2  
Segna due belle reti e merita la nomina di migliore in campo. Oltre ai gol dimostra di essere in gran forma, corre tanto, si smarca in continuazione e lotta su ogni pallone.
8
 
Subisce sei gol, ma in parte salva la sua squadra che quella che poteva diventare una punizione ben più severa.
5.5
La retroguardia dei Buen As Noche fatica per tutta la partita e lui con essa. Rimane lucido nel primo tempo, non nel secondo.
5
In una gara abbastanza nervosa anche lui finisce nella lista degli ammoniti, per il resto è costretto a soffrire li dietro insieme ai suoi compagni di reparto.
5
In una giornata no per la sua squadra anche lui non riesce ad emergere nel corso di un incontro molto complicato.
5
Non demorde, ma la sua tenacia non è sufficiente per fermare la continua avanzata della Virtus Cannoleria.
5
Il centrocampo è in mano avversaria, prova a mettere pressione ma spesso viene aggirato dal palleggio della Virtus.
5
Non si arrende anche quando i giochi sono già chiusi, il suo atteggiamento è propositivo ma non è sufficiente in una partita completamente dominata dagli avversari.
5
Anche lui soffre e non poco a centrocampo, dove non riesce a far ripartire la squadra e fatica a contrastare gli avversari in fase difensiva.
5
Il possesso palla dei Buen As Noche è quasi nullo, nemmeno lui riesce a dare quel qualcosa in più che potrebbe aiutare la manovra della sua squadra.
5
In attacco la situazione è complicata, non riesce a far salire la squadra e i compagni raramente riescono a servirlo con dei palloni giocabili.
5
È sfortunato nell'occasione del suo autogol, per il resto ci mette l'impegno ma non riesce a rendersi mai pericoloso nei pressi dell'area avversaria.
5
Anche lui ci prova, vuole il pallone, lo cerca, ma una volta ottenuto viene immediatamente chiuso dalla difesa avversaria.
5
LA VIRTUS CANNOLERIA APRE LA SUA STAGIONE CON 6 GOL ED UN CLEAN SHEET - Stefano Sessarego - La Virtus Cannoleria non poteva sperare in un inizio migliore. Gli uomini in maglia bianca si sono infatti imposti sui Buen As Noche marcando sei reti, dimostrando anche una buona solidità difensiva. Il primo tempo è abbastanza chiuso a livello di gioco, anche la Virtus inizialmente fatica ad imporre il proprio ritmo gara, ma dopo circa otto minuti riesce a sbloccarsi grazie al gol di Righetti. Nonostante la continua pressione della Virtus, il raddoppio arriverà solo nell'ultimo minuti del primo tempo e a marcarlo sarà Colli, autore di un'ottima partita. Nella ripresa la difesa dei Buen As Noche cede del tutto e la Virtus Cannoleria ne approfitta segnando altre quattro reti che chiudono definitivamente i giochi.