Cun - I Divisione
7 a side football - Male
   Mon 16 January '23 - 8:10 PM - 4th MATCH DAY
   Pozzo Bridge - A
Line-ups
Comments
Notes
Gioca una partita di sacrificio e cuore. Mette tutto se stesso su ogni pallone, ma ha contro un Pareja in stato di grazia che non lo lascia mai giocare fronte alla porta.
6.5
Ha sudato, nonostante la temperatura bassa. Si è dovuto impegnare per tenere la porta inviolata (o quasi). Imprendibile il tiro dell'1-1.
6.5
In una partita bloccatissima, è suo il guizzo che mette avanti Gerico. Molto buono il tandem con D'andrea, meglio quando fa la seconda punta.
6.5
Costanza e cuore. Spinge tantissimo sulla fascia e prova a mettere ottimi palloni per i suoi attaccanti. Solidissimo in difesa.
6.5
Fisso dietro, è una certezza per i compagni. Doma bene il fisico Azuaje e aiuta Leonardi a tenere inviolata la porta per 39 minuti su 40.
6
Tanto ritmo. Fa la differenza in difesa nel primo tempo, dove svetta con la sua altezza e da tanta intensità alla manovra. Cala nel finale.
6
Svaria tanto a centrocampo e non da punti di riferimento agli avversari. Soffre la marcatura fisica dei rossi, non incide abbastanza.
6
 
Punto di riferimento offensivo di Best Milano. Alza tanto il baricentro e impegna più volte il portiere. Non riesce a sbloccarsi, però.
6.5
Non un buonissimo impatto nella partita. Ci crede tanto e spinge a supporto di Azuaje, ma si divora gol importanti.
6
Costanza e intensità. Gioca per tutta la partita con lo stesso ritmo e intensità, facendo entrambe le fasi molto bene. Potrebbe essere più pericoloso.
6.5
Riesce a controllare le offensive avversarie nella fascia di competenza. Buona intesa con Davila e Pareja.
6
MVP di giornata. Gioca il ruolo del vecchio libero. Nessuna linea di difesa, gioca a uomo sul capocannoniere della Lega e lo annulla, concedendogli solo un assist. Scoperta di giornata.
7
Alterna fasi alte a fasi di buio. A volte illumina con belle giocate, altre si perde in un bicchier d'acqua. Decisivo il suo gol nel finale.
6.5
Non troppo impegnato, ma bravo nel farsi trovare pronto quando serve. Nessuna parata difficile.
6
Entra dopo in partita e non riesce a emergere, fa il suo alternandosi con Ludena. Spinge un po' di più ma senza risultati.
6
Gioca una partita di sacrificio e cuore. Mette tutto se stesso su ogni pallone, ma ha contro un Pareja in stato di grazia che non lo lascia mai giocare fronte alla porta.
6.5
Ha sudato, nonostante la temperatura bassa. Si è dovuto impegnare per tenere la porta inviolata (o quasi). Imprendibile il tiro dell'1-1.
6.5
In una partita bloccatissima, è suo il guizzo che mette avanti Gerico. Molto buono il tandem con D'andrea, meglio quando fa la seconda punta.
6.5
Costanza e cuore. Spinge tantissimo sulla fascia e prova a mettere ottimi palloni per i suoi attaccanti. Solidissimo in difesa.
6.5
Fisso dietro, è una certezza per i compagni. Doma bene il fisico Azuaje e aiuta Leonardi a tenere inviolata la porta per 39 minuti su 40.
6
Tanto ritmo. Fa la differenza in difesa nel primo tempo, dove svetta con la sua altezza e da tanta intensità alla manovra. Cala nel finale.
6
Svaria tanto a centrocampo e non da punti di riferimento agli avversari. Soffre la marcatura fisica dei rossi, non incide abbastanza.
6
 
Punto di riferimento offensivo di Best Milano. Alza tanto il baricentro e impegna più volte il portiere. Non riesce a sbloccarsi, però.
6.5
Non un buonissimo impatto nella partita. Ci crede tanto e spinge a supporto di Azuaje, ma si divora gol importanti.
6
Costanza e intensità. Gioca per tutta la partita con lo stesso ritmo e intensità, facendo entrambe le fasi molto bene. Potrebbe essere più pericoloso.
6.5
Riesce a controllare le offensive avversarie nella fascia di competenza. Buona intesa con Davila e Pareja.
6
MVP di giornata. Gioca il ruolo del vecchio libero. Nessuna linea di difesa, gioca a uomo sul capocannoniere della Lega e lo annulla, concedendogli solo un assist. Scoperta di giornata.
7
Alterna fasi alte a fasi di buio. A volte illumina con belle giocate, altre si perde in un bicchier d'acqua. Decisivo il suo gol nel finale.
6.5
Non troppo impegnato, ma bravo nel farsi trovare pronto quando serve. Nessuna parata difficile.
6
Entra dopo in partita e non riesce a emergere, fa il suo alternandosi con Ludena. Spinge un po' di più ma senza risultati.
6
FUOCHI D'ARTIFICIO NELLA PRIMA PARTITA DELL'ANNO- Riccardo Caldarella
La prima partita del 2023 vede di fronte due compagini nella parte bassa della classifica: due squadre alla ricerca di punti e che vogliono allontanare le zone basse, e alla fine i punti li hanno avuti entrambi. Un pirotecnico 1-1 apre il 2023 della Lega Statale. Partita equilibratissima con due difese che si muovono molto bene e che crollano solo nel finale. In vantaggio Gerico, rimontati, poi nei secondi finali dal gol di Quispe che da i primi punti a Best Milano.
Da sottolineare la buonissima prestazione del capitano Pareja, mvp dell'incontro.